All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
20+ ANNI
di storia e passione
750+ Studenti
formati con successo
150+ Spettacoli
su altrettanti palchi

giovedì 21/10/2010  (ore 21.30) venerdì 22/10/2010  (ore 22.00)

 

Layout 1di Julian Schnabel con Willem Dafoe, Freida Pinto, Alexander Siddig, Hiam Abbass [112′, Italia, Francia, Israele]

In concorso al Festival di Venezia 2010. Gerusalemme 1948. Hindi Hussein incontra nella strada 55 bambini palestinesi orfani che hanno perso i loro cari in un attacco israeliano. Li porta a casa sua e offre loro rifugio. Nel giro di pochi mesi gli orfani che ricevono aiuto da lei raggiungono il numero di 2000. La casa di Hindi si trasforma nell’Istituto Al-Tifl Al-Arabi (La Casa dei Bambini) divenendo simbolo di speranza e di istruzione per i più piccoli travolti dal conflitto. Trent’anni dopo sarà ospite della Casa una bambina di sette anni la cui madre si è suicidata. Crescendo al sicuro tra le mura dell’istituto, Miral è inconsapevole della sofferenza che la circonda. Solo a diciassette anni, quando viene assegnata come insegnante a un campo profughi, apre gli occhi sulle tribolazioni della sua gente. Quando si innamora dell’attivista politico Hani si ritrova combattuta tra la lotta per il futuro della sua gente e la fede di mamma Hind nell’educazione come unica via per la pace.

 

Previous PostNext Post

Related Posts

Leave a Reply