All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
20+ ANNI
di storia e passione
750+ Studenti
formati con successo
150+ Spettacoli
su altrettanti palchi

Sabato 9/10/2010  (ore 22.00), Domenica 10/10/2010  (ore 21.30)

 

LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMIdi Saverio Costanzo con Luca Marinelli, Alba Rohrwacher, Isabella Rossellini, Martina Albano [Italia, Francia, Germania, 118′]

 Dal romanzo premio Strega di Paolo Giordano. Due vite, quelle di Alice e Mattia, iniziate separate, ma vissute parallelamente, piano piano si incontrano, e superate le diverse fasi della vita, si renderanno conto di avere molte cose in comune, ma allo stesso tempo ci sono delle cose che le tengono a distanza. Entrambi segnati da episodi dell’infanzia, dovranno portarseli inesorabilmente dietro lungo tutto il loro cammino. I loro corpi di trentenni che trascinano dall’infanzia ferite dell’anima, si sono lasciati andare, lei non mangia più, si è inscheletrita, lui mangia troppo, si è gonfiato. La solitudine dei numeri primi , dalla pagina allo schermo, diventa con la regia di Saverio Costanzo un horror dei sentimenti. Un film affascinante e sgradevole, straziato e ironico, sentimentale e spietato: i fan del romanzo non ritroveranno tutti i suoi personaggi, chi il romanzo non l’ha letto forse si perderà nell’intrecciarsi non cronologico degli eventi, con attori diversi secondo l’età.

Related Posts

Leave a Reply