All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
20+ ANNI
di storia e passione
750+ Studenti
formati con successo
150+ Spettacoli
su altrettanti palchi

LA FELICITA’ PORTA FORTUNA

giovedì 26 febbraio 09 (ore 21.30) venerdì 27 febbraio 09 (ore 22.00)

 
*LA FELICITA’ PORTA FORTUNA*
con Sally Hawkins, Alexis Zagerman, Kate O’ Flinn, Eddie Marsan [Gran Bretagna, 118′, commedia]
La commedia il cinema di Leigh l’ha sempre frequentata, ma se è vero che anche dietro i suoi drammi più tormentati emerge un’ironia costante, spesso acida, spesso tenera, un apologo di ottimismo come questo doveva ancora regalarcelo: Poppy è felice, non è un’illusa, non è una stupida, non è una che si racconta balle, è semplicemente una persona che ama la sua vita, incontrare nuove persone è per lei uno stimolo, vede ogni novità come una possibile occasione per sperimentarsi (che sia il flamenco, un tappeto elastico o una lezione di scuola guida), ma la sua è una solarità che non esclude la visione dei lati più sgradevoli dell’esistenza con i quali si confronta con lo stesso spirito positivo. Partendo come al solito dai personaggi, costruiti con il consueto gusto per il dettaglio, ritagliati da un quotidiano che il regista riesce sempre a incorniciare meravigliosamente, Mike Leigh insegue la sua protagonista in un film che scandisce un percorso in cui le varie stazioni non mettono solo in luce le varie facce del carattere della protagonista – che scopriamo aver girato il mondo, aver conosciuto anche terre tormentate -, ma che contribuiscono a costruire la trama sottile di questo film apparentemente leggero e invece profondo e vero come pochi. Leigh non si smentisce e presenta il solito film fatto di facce vere e non di maschere divistiche, e che per questo sembra alieno, esattamente come la sua splendida protagonista, Sally Hawkins, premiata a Berlino.

Related Posts

Leave a Reply