All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
All'interno dei nostri spazi è stato approntato un protocollo anti-covid che consentirà di svolgere tutte le attività teatrali in totale sicurezza.
20+ ANNI
di storia e passione
750+ Studenti
formati con successo
150+ Spettacoli
su altrettanti palchi

IL PAPA’ DI GIOVANNA

sabato 4/10/08 (ore 22.00) – domenica 5/10/08 (ore 21.30)

 
*IL PAPA’ DI GIOVANNA* di Pupi Avati
con Silvio Orlando, Alba Rohrwacher, Francesca Neri [Italia, 104′]
Pupi Avati torna a guardare al passato e alla Bologna che tanto ama raccontare perché luogo della sua gioventù. Questa volta lo sguardo è puntato su una situazione di infelicità che, in qualche misura, oggi è ancor più devastante. Il sentirsi non adeguate fisicamente ai modelli imperanti da parte di adolescenti in formazione. Giovanna soffre di qualche scompenso psichico ma suo padre ha speso tutta la sua vita nell’operazione che la bella (e invidiata) madre bolla come illusoria. Girato in uno stile «all’antica», con una fotografia (di Pasquale Rachini, assai bella) che mira al bianco e nero, Il papà di Giovanna è uno dei migliori film di Pupi Avati: per chi apprezza il regista bolognese, una garanzia.

Related Posts

Leave a Reply