PRECIOUS

Pubblicato da Marino Filippo Arrigoni il 26 gennaio 2011 nella categoria Cinema Olimpia Margine Coperta

giovedì 3/2/2011 (ore 21.30) venerdì 4/2/2011 (ore 22.00) 

 

PRECIOUSdi LEE DANIELS con  Gabourey ‘Gabby’ Sidibe, Mo’Nique, Paula Patton, Mariah Carey [drammatico, 109', U.S.A., 2009]

Precious arriva finalmente in Italia dopo avere fatto incetta di premi per quasi due anni, tra cui un Oscar come migliore attrice non protagonista per Monique e per la migliore sceneggiatura non originale a Geoffrey Fletcher che l’ha tratta dal romanzo della poetessa afroamericana Sapphire (edito in Italia da Fandango, che distribuisce anche le 80 copie del film). Precious è il nome della protagonista. Sedici anni, 160 chili, madre di una bimba down, in attesa del secondo figlio, entrambi frutto di violenze paterne, semianalfabeta, strapazzata dalla madre che passa le giornate a insultarla mentre lei fuma davanti al televisore. Uno dei film più aspri e commoventi del cinema recente. Impossibile trattenere le lacrime, anche se il regista Lee Daniels, proprio per stemperare la disperazione della storia, ha aperto squarci di fughe nella fantasia. Anche se il film di Lee Daniels è ambientato nel Bronx degli anni Ottanta, strafatto di crack e di gente allo sbando – anche Manhattan in quel periodo era un posto poco raccomandabile- in un’epoca ben lontana da quella attuale, il rimando politico all’America di oggi è forte, e immediato. La protagonista, che ha poi vissuto una favola inattesa simile, in qualche modo, ai sogni di gloria del suo personaggio, catapultata cioé senza esperienza dall’anonimato al grande cinema, è un’esordiente individuata dopo lunghe ricerche. La scelta, come pure la sua interpretazione (coronata da nomination) sono in effetti ineccepibili. Diverso il caso della “madre terribile” Mo’Nique, già nota soprattutto al pubblico televisivo, che negli anni ha fatto dei chili di troppo un marchio ed una filosofia. Nel cast anche una Mariah Carey inaspettata e senza lustrini, e c’è persino un cameo di Lenny Kravitz, infermiere premuroso.



Nessun articolo correlato.





Lascia un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.