NESSUNA VERITA’

Pubblicato da admin il 20 dicembre 2008 nella categoria Cinema Olimpia Margine Coperta

sabato 20/12/08 (ore 22.00) – domenica 21/12/08 (ore 16.00 e 21.30)

 
*NESSUNA VERITA’* di R. Scott – [Usa, 120']
Primo film dell’era Obama o ultimo dell’era Bush? Il cinema statunitense si sforza di colmare le lacune sulla guerra in Iraq utilizzando i modelli del thriller anni ‘70 e delle congiure di governo mediorientali (Syriana), senza partire per il fronte come Jarhead e The hurt locker. Ridley Scott, ispirato dal libro dell’editorialista del Washington Post David Ignatius, cerca un terrorista di Al Qaeda: la mente Cia che sta al caldo in famiglia (e a Langley, Virginia, sede della Cia) è un Russell Crowe diventato misura large (20 kg in più per la parte), mentre il braccio è il bravo Di Caprio che si agita, rischiando la pelle sul campo in Giordania e in Iraq, perde le dita, il faccino con barbetta e pure il cuore, affogando nella palude di finte verità. Chiude il triangolo l’ottimo Mark Strong. Tre uomini con lo stesso obiettivo, un comune “body of lies”, tre diverse visioni e nessuna verità. Grazie al montaggio di Scalia, già autore di Black Hawk Down, il film si muove fra cento locations senza smarrirsi, rimbalzando a buon ritmo nel dedalo di bugie, dove “i tuoi nemici si vestono come i tuoi amici e i tuoi amici come i tuoi nemici”. Lo spettacolo è assicurato, rinnovato.



Nessun articolo correlato.





Lascia un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.