IN AMORE NIENTE REGOLE

Pubblicato da admin il 26 aprile 2008 nella categoria Cinema Olimpia Margine Coperta

sabato 26/4/08 (ore 22.00) – domenica 27/4/08 (ore 21.30)

 
*IN AMORE NIENTE REGOLE* di George Clooney
con George Clooney, Renèe Zellweger [Usa, 114']
George Clooney torna a dirigere per la terza volta, dopo Confessioni di una mente pericolosa e Good Night, Good Luck. Dagli anni ‘50 in bianco e nero di Good Night, and Good Luck Clooney riavvolge un’altra volta la macchina del tempo, fino ad arrivare agli anni ‘20 dell’America post-prima Guerra Mondiale. South Carolina, 1925. Dodge Connolly è un esuberante giocatore di football americano e un’adorabile canaglia. Irriverente delle regole e sfrontato con l’avversario, Dodge è capitano dei Duluth Bulldogs, una squadra di avvinazzati attaccabrighe che perde in una sola partita sponsor e ingaggio. Dopo aver sciolto a malincuore il proprio team, il capitano Connolly convince un agente maneggione a rilanciarli sul campo, reclutando il giovane e aitante Carter Rutherford. Eroe di guerra per caso e fuoriclasse del football per inclinazione, il ragazzo aiuta Doodge ad educare la squadra e a riempire gli stadi. Se una folla persuasa accorre a celebrare il giocatore combattente, una giornalista del Chicago Tribune non sembra credere all’avventura eroica di Carter nelle trincee delle Ardenne. Indagando finirà per innamorare l’esordiente e il veterano. Un film disinvolto e raffinato, una commedia retro che dietro la sua esuberante e nostalgica patina glamour nasconde la voglia di raccontare e fissare nella memoria le grandi contraddizioni che hanno caratterizzato e caratterizzano tuttora la storia statunitense. Impeccabile sotto ogni punto di vista la ricostruzione storico-scenografica dell’epoca, brillante la fotografia dai colori caldi e tenui, straordinari i costumi in rigoroso stile vintage, ma il plauso più grande va alla colonna sonora allegramente jazzata che accompagna sfiziosamente il film, scritta dal grande Randy Newman.



ARTICOLI SIMILI:






Lascia un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.