DANTE LEGGE ALBERTAZZI

Pubblicato da admin il 19 settembre 2009 nella categoria Teatro Pacini Pescia

DANTE LEGGE ALBERTAZZITEATRO PACINI PESCIA – Domenica 14-03-2010


Interpreti Principali:
Giorgio Albertazzi
Altri Interpreti: Ilaria Genatiempo, Federica Michisanti (contrabbasso), Cristiana Polegri (sax, flauto, voce), Armando Sciommeri (percussioni)
Produzione: Roma Spettacoli



Descrizione:

Immagino, o forse più esattamente ricordo, l‘incontro con il Poeta, anche lui fiorentino, dalle parti di Piazza della Signoria. In quell‘occasione mi ha svelato una serie di segreti soprattutto riguardo al suo rapporto con l‘eros e con la donna angelicata. 
Parte della confidenza sono alcuni canti della Divina Commedia, dall‘Inferno al Paradiso. (Giorgio Albertazzi)
Albertazzi “canta” la Divina Commedia, raccontandoci di Dante, un Dante nuovo, familiare, uomo. Ci racconta di Francesca da Rimini, secondo Albertazzi, il vero amore del Poeta fiorentino, del suo rapporto complicato con Beatrice, della passione per l‘ardore alla conoscenza di Ulisse, senza mancare di citare aneddoti divertenti su Dante di Flaiano e altri. E attraverso Dante Albertazzi ci racconta di sé, dei suoi amori, dei suoi incontri, di quella professoressa del liceo, che forse è stata la sirena che lo ha ammaliato d‘amore per la poesia. E poi i versi di Eliot e ancora tutto quanto è necessario per conoscere fino in fondo il suo rapporto con Dante e, magari, un po‘ di Dante stesso.
Lo spettacolo ha raccolto ovunque consensi profondi e entusiasti, per la sua vivacità e intensità. L‘attore fiorentino non si risparmia, come sempre, per la gioia del pubblico e, sicuramente, la sua. Da ricordare tra le ultime LECTURAE DANTIS la cerimonia inaugurale delle Olimpiadi di Torino 2006, l‘incontro alla Società Dante Alighieri di Ginevra e la lettura-evento dalla Torre degli Asinelli di Bologna, di fronte ad un pubblico di oltre ventimila persone.



ARTICOLI SIMILI:






Lascia un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.