Betty “Clown in corsia”

Pubblicato da Marino Filippo Arrigoni il 31 maggio 2010 nella categoria Varie

Betty clownSiamo fieri di annunciare che una delle nostre ex allieve è stata selezionata per partecipare al corso di alta formazione per “Clown ospedalieri” organizzato da Soccorso Clown - Società Cooperativa Sociale ONLUS in partnership con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer di Firenze. Betty Desideri, una ragazza eclettica, poliedrica, creativa, ricca di un’energia vitale che non ha pari ha frequentato la scuola di Teatro Progetto Idra qualche anno fa, frequentando il corso di recitazione prima e quello di improvvisazione teatrale poi, disciplina quest’ultima che ha approfondito professionalmente entrando nel team della L.I.F. (Lega Improvvisazione Firenze) e partecipando ai famosi Match d’Improvvisazione Teatrale.

 

Betty, che oltre a recitare canta divinamente e scrive racconti con uno stile ironico tutto suo, ha superato la prova avvenuta presso l’Ospedale Meyer, entrando nella rosa dei 30 artisti selezionati attraverso un colloquio con una commissione esaminatrice e un provino. Il Meyer, l’ospedale dei bambini di Firenze, è riuscito ad organizzare questo corso di formazione per nuove figure professionali, vincendo il bando emesso dal Ministero per le Pari Opportunità, decretando così, ufficialmente, la creazione di un centro di formazione per la “Clown-Terapia” all’interno del Meyer stesso.

Questo progetto oltre a permettere ad ognuno dei selezionati una crescita professionale in campo artistico offre un’interesante opportunità di lavoro in un settore dove la creatività, unita allo spirito di solidarietà, risulterà un valido aiuto per tante persone che vivono momenti di grande disagio.

 

Un grosso “in bocca al lupo” alla nostra Betty !



ARTICOLI SIMILI:


Tag:, ,





2 Commenti

Betty
8 giu 2010 alle 09:45

Marino, leggendo questo bellissimo articolo mi sono commossa. Grazie grazie grazie. Ma sono proprio io? O sto sognando?
Grazie a te, per avermi segnalato questa grande opportunità, e soprattutto per la formazione avuta presso Progetto Idra.


 

[...] ringraziare l’amico che mi ha mandato la mail, ovvero Marino Filippo Arrigoni,  direttore artistico e insegnante di Progetto Idra, la scuola dove ho frequentato i miei primi [...]


 

Lascia un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.