8 ott 2019
commenti
0

Finale di “Corteggiando” terzo premio al Conte Ugolino

“CORTEGGIANDO 2019″ – magistralmente organizzato dalla Compagnia QUARTA PARETE

CONCORSO NAZIONALE PER CORTI TEATRALI – XI EDIZIONE

Sabato 12 ottobre 2019 – ore 20:45 – presso TEATRO SAN MATTEO a PIACENZA


ugolino-reggio-emiliaFra le opere selezionate per la finale: “CONTE UGOLINO” monologo diretto e interpretato da Marino Filippo Arrigoni della Compagnia teatrale Progetto Idra con musiche elettroacustiche di Andrea Pozzi dei Sensory Gate; console audio Marco Arrigoni; mixer luci Silvia Prioreschi; trucco Ilaria Tavanti.

 

premio Corteggiando Piacenza marinof_ugolinoL’attore si è aggiudicato il TERZO PREMIO DELLA GIURIA

Il monologo è tratto da “Inferno. Scandaloso mistero” – nuovo commento alla Divina Commedia in prosa poetico interpretativa di Marino Alberto Balducci [Milano, MJM, 2011; II Ed., con un saggio introduttivo di József Nagy della Eötvös Loránd University of Budapest], Monsummano Terme (Pistoia), Carla Rossi Academy Press, 2017.

 
11 set 2019
commenti
0

“Conte Ugolino” selezionato al Concorso naz. Reggio Emilia

Domenica 15 settembre 2019 alle ore 21:00 presso il Teatro San Prospero di Reggio Emilia

ELIMINATORIE DEL CONCORSO NAZIONALE CORTI E MONOLOGHI TEATRALI – V EDIZIONE

Conte Ugolino alle quali parteciperà Marino Filippo Arrigoni della Compagnia teatrale Progetto Idra con il monologo “Conte Ugolino” tratto da Inferno, scandaloso mistero” di Marino Alberto Balducci: riscrittura poetico-interpretativa in prosa moderna dalla Divina Commedia di Dante Alighieri, premio Pegasus Cattolica 2013; con le musiche elettroacustiche di Andrea Pozzi/Sensory Gate.

http://teatrosanprospero.it/concorso-nazionale-per-corti-teatrali-2/


 
27 ago 2019
commenti
0

il 1° settembre aprono le iscrizioni dei corsi di teatro

Domenica 1 settembre 2019 si aprono le iscrizioni per i corsi teatrali A.A. 2019/2020 per bambini – ragazzi – adulti (1°, 2°, 3° Livello) – Si prega telefonare prima al 3351219819.


ATTENZIONE: per i BAMBINI e per gli ADULTI 2° e 3° Livello è necessario prenotarsi entro il 16 settembre! Condizione necessaria per una migliore organizzazione dei gruppi.

Per tutti gli altri corsi le iscrizioni chiuderanno il 30 settembre.


volantino-idra-genericoQuest’anno SI CERCANO ADULTI che abbiano già avuto una prima esperienza in un Laboratorio teatrale o già affrontato un palcoscenico, per inserirli in un gruppo di lavoro mirato alla realizzazione di uno spettacolo che potrebbe in seguito partecipare ad una rassegna teatrale.


Ricordiamo che la fascia di età per i BAMBINI va dai 9 ai 12 anni (ovviamente è indicativa, non sono discriminanti i 6 mesi in più o in meno).

Per i RAGAZZI l’età va dai 13 anni ai 17 anni.

Gli ADULTI dai 18 anni in su senza limiti.


La sede del Laboratorio teatrale “Progetto Idra” si trova all’interno del Continua…

 
11 giu 2019
commenti
0

The Women’s Show – spettacolo/denuncia

Giovedì 13 giugno alle ore 21:30 presso la sede di Progetto Idra nel Circolo di Margine Coperta

in Via 1° Maggio, 45 – Comune di Massa e Cozzile

 

gruppo-berti-1-rid

The Women’s Show

 

Con gli attori del corso di recitazione adulti di 2° Livello:

Antonela Bruno, Luca De Mizio, Paola Fanti, Susanna Gori,

Giulia Guidara, Paola Lensi, Rudy Khenny Lombardi,

Chiara Menchini, Mauro Moscani, Martina Andrea Ottogalli,

Ariela Rizzi.


Regia di Andrea Berti.

 

Che cosa vuole la donna? Niente di speciale; vuole viaggiare, leggere, uscire spesso; vuole andare in profondità, desidera gentilezza. E il sesso? anche, ma vuole un contatto sincero e baci gentili. Vuole anche cioccolato e bellezza. E poi vuole urlare. E poi vuole “volere”!

 
9 giu 2019
commenti
0

Prove straordinarie – uno spettacolo…

Saggio del secondo gruppo Bambini del Laboratorio teatrale Progetto Idra

Domenica 9 giugno 2019 ore 17 nella Sede dell’Associazione, il Cinema Olimpia – Circolo Margine Coperta.

 

gruppo-silvia-rid 2019Il titolo dell’opera è “Prove straordinarie” ed è stata scritta da Silvia Prioreschi che ha condotto il corso insieme alla compositrice Lara Battista. I suoi mini attori sono reduci peraltro dalla Rassegna di Teatro Scuola di Bagni di Lucca dove, con la replica del saggio dello scorso anno, hanno conquistato un premio e l’ammissione diretta per la rassegna teatrale di Torino;

i loro nomi sono Yassin Bakiri, Gabriele Di Pasquale, Christian Gelli, Maria Luisa Ghilardi, Alessandro Gulinelli, Carlotta Inglese, Nicola Leone, Camilla Masi, Bianca Scatizzi, Martina Spadoni, Anna Vangelisti, Dimitri Venturini, Lorenzo Vispi, Petra Xhani, Sofia Xhani, Katia Xhelili.

Alla console audio Marco Arrigoni;

Disegno luci di Marino Filippo Arrigoni;

Liriche inedite del Maestro di canto Lara Battista;

Regia Silvia Prioreschi.

 

Quella a cui assisteremo è una commedia brillante in cui realtà e finzione finiscono per mischiarsi. Spesso basta un piccolo inconveniente per trascinare degli amici in Continua…
 
2 giu 2019
commenti
0

Tutto ha perfettamente senso

Domenica 2 giugno 2019 ore 17:15 saggio del gruppo Ragazzi al termine di un intenso corso di recitazione del Laboratorio “Progetto Idra” di Massa e Cozzile

Lo spettacolo intitolato “Tutto ha perfettamente sensoè tratto dal film Perfect Sense di David Mackenzie e la trasposizione teatrale è di Marco Arrigoni che ha condotto il corso e curato al regia.


gruppo-marco-rid 2019 I ragazzi che si sono buttati con coraggio in questa avventura, dove le emozioni giocano il ruolo principale, sono:

Johanna Bagnoli, Linda Canigiani, Letizia Carli, Rebecca D’Addieco, Alessandra De Maio, Julie Guidi, Marisol Magrini, Anna Maltoni, Anna Vittoria Sanzò, Alessandro Vigliotti.


Disegno luci di Marino Filippo Arrigoni;

Voce narrante di Silvia Prioreschi;

Regia di Marco Arrigoni.



Che cosa accadrebbe se gli uomini perdessero uno dopo l’altro i propri sensi? Tutto ha perfettamente senso è una storia che fa riflettere sulla condizione dell’uomo e sui rapporti umani, un piccolo gioiello dalle immagini forti, ma dal senso delicato. Un mondo che va verso il collasso e che lascia gli uomini privati dei loro sensi, tutti… tranne uno.



«All’inizio abbiamo perso l’olfatto, primo nostro percettore sensoriale, capace di legare un bambino a sua madre prima ancora che apra gli occhi per la prima volta. Non si è semplicemente affievolito, è scomparso, togliendoci dall’imbarazzo di doverci tappare il naso per non sentire l’odore dei rifiuti con cui abbiamo ricoperto la terra e la superficie dei mari.

Poco dopo abbiamo perso il gusto, perché troppe volte abbiamo violentato la terra affinché producesse da sfamare a sufficienza la nostra ingordigia; abbiamo stravolto la natura modificandone i geni e le stagioni perché non dovessimo mai lasciare in attesa la nostra bramosia; abbiamo gettato il cibo perché non soddisfaceva il nostro palato, mentre alcuni di noi morivano di fame.

Poi è stata la volta dell’udito, senso complesso e fondamentale, complice persino del nostro stesso equilibrio. Lo abbiamo perso perché la società, che noi stessi avevamo contribuito a creare, da tempo era diventata sorda; sorda di fronte al pianto straziante di una civiltà priva di compassione; sorda alle grida di aiuto dei nostri simili più sfortunati; sorda perfino al dolore della nostra stessa esistenza, terribilmente bisognosa di amore.


Alla fine siamo diventati ciechi, perché avevamo imparato fin troppo bene ad ingannare i nostri occhi, nascondendo con uno straordinario gioco di luci ciò che la nostra mente non voleva vedere; perché la vista, anziché riflettere il meraviglioso stupore del mondo, il nostro mondo fragile, ma bellissimo, era diventata solo un subdolo strumento di valutazione, schiavo dell’ignoranza e del pregiudizio. Così, alla ricerca del “bello”, si era sostituita la paura del diverso.

Adesso non ci resta che il tatto; il meno lodato dei sensi eppure perfetto. L’unico di fronte al quale siamo tutti uguali: il ricco ed il povero, il bello e il brutto, il sano ed il malato, il bianco e il nero. Abbiamo tutti una testa, due braccia, due mani, un busto, due gambe, due piedi. Abbiamo tutti fame e sete, caldo e freddo. Ma soprattutto abbiamo tutti bisogno gli uni degli altri, perché se perdessimo il contatto nessuno più sarebbe in grado di avvertire la nostra presenza, assaggiare il salato delle nostre lacrime, udire le nostre grida, vedere la nostra disperazione. Non esiste più l’”io”, ma il “noi”, perché lontano dagli altri c’è solo la morte…



Così, per capire il “senso” vero della nostra esistenza, li abbiamo dovuti perdere tutti, i sensi, tranne uno.» – Per informazioni Tel.3351219819

 
21 mag 2019
commenti
0

MARGHERITA DOLCEVITA – Saggio primo gruppo Bambini

Margherita DolcevitaDomenica 26 maggio 2019 alle ore 17:15

presso la Sede di Progetto Idra in Via 1° Maggio, 45 nel Circolo di Margine Coperta


MARGHERITA DOLCEVITA

tratto dall’omonimo romanzo di Stefano Benni nella trasposizione teatrale di Rosita Rabatti


con gli allievi giovanissimi (gruppo A) del laboratorio teatrale Progetto Idra:

Joele Bagnoli, Alessandro Delli, Aurora Di Maria, Zara Puscas, Alessandra Romualdi, Martina Xhani, Serena Xhani


Disegno luci Marino F.Arrigoni;

Post produzione ed effetti sonori Gabriele Coraggio;

Alla console audio l’impareggiabile Lara Battista compositrice e maestro di canto che con il suo talento riesce sempre a comporre melodie e testi originali, in perfetta sintonia con le diverse situazioni sceniche; Situazioni sceniche create dalla Docente nonché Autrice e Regista ROSITA RABATTI. Continua…

 
4 apr 2019
commenti
0

Casa di bambola di Ibsen ad Agliana

SABATO 27 APRILE 2019 – ore 21:15 – al teatro IL MODERNO di Agliana

va in scena “NORA” adattamento di Casa di bambola di Ibsen diretto da Dora Donarelli.


casa-di-bambola teatro moderno aglianaCon (in ordine d’apparizione nella storia) Tania Ferri, Pino Capozza, Riccardo Baldini, Chiara Vestri, Marino Filippo Arrigoni. Regia di DORA DONARELLI.

A seguito del grande successo ottenuto al Teatro Bolognini di Pistoia, la Compagnia Il Rubino, alla quale per l’occasione si è unito amichevolmente Marino Filippo Arrigoni della Compagnia Progetto Idra, replicherà la famosa opera di Ibsen. Continua…

 
13 feb 2019
commenti
0

Progetto Idra lab.bambini – selezionati per Rassegna teatrale di Bagni di Lucca

logo-rassegna-bagni-di-lucca-2019Siamo lieti di comunicare che il gruppo Bambini sez.B del Laboratorio teatrale Progetto Idra è stato inserito tra i gruppi che potranno partecipare alla XXVI Rassegna “Scuola Teatro Bagni di Lucca” con lo spettacolo:  #Rossa 2018



bagni-lucca-pubblico bagni_di_lucca_teatro_accademico

Il gruppo, diretto da Silvia Prioreschi, si esibirà al Teatro Accademico di Bagni di Lucca

domenica 5 maggio 2019 nel pomeriggio (orario da definire)


26° RASSEGNA NAZIONALE TEATRO SCUOLA – BAGNI DI LUCCA
Momenti di incontro e confronto fra realtà scolastiche, laboratori teatrali ed operatori.
Un progetto culturale di “Teatro Ragazzi, Teatro Educazione, Circo Sociale, Formazione” articolato in più momenti durante i quali Continua…